Rissa tra giovanissimi in via Bergamo, 21enne ferito finisce al San Gerardo

L'episodio nella nottata di domenica in centro Monza. Indaga la polizia di Stato

Foto repertorio

Una rissa in pieno centro, nella via della movida, con due ragazzi aggrediti tra cui un 21enne ferito finito in ospedale. Sull'episodio indagano gli agenti della Questura di Monza che intorno a mezzanotte e mezza di domenica 20 settembre sono intervenuti in via Bergamo in seguito alla segnalazione di una violenta rissa in corso tra giovanissimi.

La volante della polizia di Stato sul posto ha trovato soltanto due ragazzi, due fratelli italiani di 21 e 23 anni, che hanno raccontato di essere stati aggrediti per futili motivi da un gruppo di giovani stranieri. Per scappare dal "branco" i due hanno cercato rifugio in un locale: il più giovane è stato anche accompagnato in ospedale in codice verde da un'ambulanza che lo ha trasferito al San Gerardo per contusioni al collo e al petto riportate in seguito alle botte.

Al momento dell'intervento della polizia in via Bergamo non c'era già più alcuna traccia degli aggressori. Sono in corso le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e rintracciare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento