Cronaca

Treni in ritardo a causa di un guasto agli impianti, attese di oltre trenta minuti

Giovedì mattina. Coinvolte anche alcune linee brianzole

Treno

Treni in ritardo e attese di oltre trenta minuti. Mattinata di passione per i pendolari brianzoli giovedì 24 ottobre. I viaggiatori di alcune linee che attraversano la Brianza hanno dovuto fare i conti con un guasto agli impianti che regolano la circolazione avvenuto a Milano, tra le stazioni di Greco Pirelli e Porta Garibaldi - come riportato da Trenord -. Le ripercussioni del malfunzionamento però si sono fatte sentire su diverse linee facendo accumulare ai convogli diverse decine di minuti di ritardo di prima mattina.

L'avviso relativo al guasto è stato pubblicato dall'azienda sul proprio sito intorno alle 6.30 ma alle 8.30 della mattina per i pendolari i disagi continuavano a farsi sentire. Sono state interessate dai ritardi la linea Chiasso-Como-Monza-Milano Centrale, Lecco-Molteno-Monza-Milano, Bergamo-Carnate-Milano, Lecco-Carnate-Milano e Malpensa-Milano Centrale. 

Dopo le ripercussioni sulla circolazione di giovedì mattina, per domani, venerdì 25 ottobre, saranno possibili ulteriori disagi a causa di uno sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali che scatterà a partire dalle 21 del 24 ottobre e terminerà il giorno successivo (Leggi qui gli orari e le fasce di garanzia). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni in ritardo a causa di un guasto agli impianti, attese di oltre trenta minuti

MonzaToday è in caricamento