Le eccellenze brianzole in mostra al Salone del Mobile

Il Presidente Ponti ha visitato lo stand Brianza Design presso il Salone del Mobile di Milano

Il Cosmo in un battito d'ali

“In questo campo la Brianza resta un player internazionale, in grado di sfoggiare i suoi talenti migliori nella vetrina del mondo”. Così ha parlato il presidente della Provincia di Monza e Brianza, Gigi Ponti, giovedì, durante una visita al Salone del Mobile di Milano. Nella tappa milanese Ponti ha incontrato gli studenti e gli insegnanti del Centro di Formazione Terragni di Meda presso lo stand di AFOL allestito in fiera.

“Puntare sulla formazione dei nuovi artigiani vuol dire investire sul futuro e permettere alla Brianza di consolidare la sua vocazione produttiva”, ha detto Ponti, rilanciando mil valore dell’artigianato come leva imprescindibile di sviluppo economico della Brianza, anche per gli anni a venire.

Il Presidente ha ammirato il lavoro “Il cosmo in un battito d’ali”, il letto progettato da Valeria Cerliani della classe 4° A quale risultato di un progetto multidisciplinare intrapreso dalla classe quarta di Tecnici del legno e Tecnici dell’artigianato artistico in collaborazione con le classi prime, seconde e terze per la progettazione e realizzazione: un ottimo risultato sia per la qualità della progettazione sia per l’innovatività e per il design.

“Ho ritrovato insegnanti innamorati dell’artigianato, consapevoli del valore intrinseco dell’innovazione coniugata con la tradizione nel tramandare know-how e saper fare”, ha concluso Ponti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento