Cronaca

Caso di scabbia all'asilo ad Arcore

L'ATS Brianza dopo la segnalazione ha allertato la scuola e il comune e ai genitori è stata consegnata una lettera informativa

Immagine di repertorio

Un caso di scabbia alla scuola materna Mategna di Arcore. Lunedì mattina la scuola ha consegnato ai genitori una comunicazione della ATS Brianza relativa alla segnalazione di un caso di malattia riscontrato su un minore frequentante l'istituto. 

Nella lettera consegnata alle famiglie e redatta dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria si suggerisce, nel caso si riscontrassero sintomi come "insistente grattamento per prurito e comparsa di lesioni cutanee", di "ricorrere all'osservazione immediata da parte del medico curante o del pediatra" per escludere che si tratti di scabbia. Come specificato dalla ATS Brianza la segnalazione è pervenuta agli Uffici della Agenzia di Tutela della Salute a metà della scorsa settimana quando il medico, come previsto da protocollo, ha segnalato la presenza della malattia. Immediatamente l'ATS ha effettuato comunicazione alla scuola e al comune. 

"Si tratta di un solo caso e non c'è nessuna allerta" rassicurano dalla ATS. Nei locali della scuola non è stata disposta alcuna bonifica poichè la prassi non prevede al di fuori degli ambienti famigliari interventi per tipologie di locali dove non persistono condizioni igieniche e sanitarie di promiscuità tale per cui possa facilmente verificarsi contagio. L'ATS però ha predisposto per i genitori una comunicazione con spiegazione di quanto avvenuto e una nota informativa con nozioni relative alla malattina e suggerimenti su che cosa occorre fare in caso si verifichi un caso di scabbia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di scabbia all'asilo ad Arcore

MonzaToday è in caricamento