Ubriaco, non si ferma all’alt: fugge senza pneumatici e si schianta

L’uomo, dopo essersi schiantato, è stato fermato dai carabinieri che lo stavano inseguendo da Bresso. In manette è finito un 30enne marocchino residente a Monza. Aveva un tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito

L'uomo è stato arrestato - FOTO REPERTORIO

Ubriaco alla guida di un'automobile, non si ferma all'alt dei carabinieri e scappa a folle velocità, anche dopo aver perso gli pneumatici della vettura su cui viaggiava. La sua "corsa sui cerchioni" è finita, e non poteva essere altrimenti, con un pericoloso fuori strada.

L'inseguimento da film si è consumato per le strade che collegano il comune di Bresso con quello di Milano. In manette è finito un 30enne originario del Marocco ma residente a Monza. Addosso i militari gli hanno trovato anche alcuni grammi di droga. 

Durante la fuga ha impattato su una rotonda e ha perso gli pneumatici, ma ha continuato la corsa sui cerchioni fino allo schianto. Sottoposto all'alcol test, lo straniero è risultato avere un tasso alcolemico di quattro volte superiore alla norma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse per lui sono quelle di guida in stato di ebbrezza, possesso di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento