rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Giornata nera per il trasporto pubblico venerdì 18 marzo 2016

Sciopero generale del trasporto pubblico. Coinvolti autobus, treni e metropolitana. Le informazioni

Venerdì nero per il trasporto pubblico. Il 18 marzo si fermeranno autobus, treni e metropolitana.

Per la giornata di stop del trasporto pubblico locale Trenord ha annunciato la possibilità di disagi e ritardi per il servizio ferroviario. L'agitazione inizierà dalle ore 21 di giovedì 17 fino alle ore 21 di venerdì 18 marzo 2016. Saranno interessati dallo sciopero i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord che potranno dunque subire ritardi, variazioni o cancellazioni.

Le fasce di garanzia previste rientrano tra le 6 e le 9 e dalle 18 fino alle 21. Giovedì 17 marzo viaggiano i treni già in corsa o con partenza prevista entro le ore 21 e che arrivano a destinazione entro le ore 22 mentre venerdì 18 marzo saranno garantiti i treni con partenza dalle ore 6 e che arrivano a destinazione entro le ore 9 e quelli con partenza dopo le ore 18. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali "Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto - Bellinzona". Saranno previsti autobus per l'eventuale sostituzione delle corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (no-stop) e tra Malpensa Aeroporto e Bellinzona.

Possibili disagi a Monza e Brianza anche per gli autobus. Nello sciopero saranno coinvolti i mezzi dell'azienda Brianza Trasporti -Autoguidovie e di Nord Est Trasporti: leggi qui le informazioni e gli orari. 

L'agitazione è stata confermata anche da Atm e riguarderà anche il servizio di metropolitana con possibili disagi e ritardi. Gli orari dello sciopero in programma vanno dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Qui le informazioni per la città di Milano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nera per il trasporto pubblico venerdì 18 marzo 2016

MonzaToday è in caricamento