Sciopero Trenord giovedì 1 ottobre: braccia incrociate nelle biglietterie

L'agitazione interessa solo il personale delle biglietterie e dei punti di assistenza My Link Point: il servizio ferroviario sarà regolare

Trenord informa che per la giornata di giovedì 1 ottobre è stato proclamato uno sciopero del personale in servizio presso le biglietterie, nei punti di assistenza My Link Point e degli addetti al presidio dei varchi di accesso delle principali stazioni di Milano.

L’agitazione è in programma dalle ore 9 alle 17 e potrebbero verificarsi alcuni disagi. Nessun coinvolgimento invece per il servizio ferroviario che sarà regolare per tutta la giornata perché lo sciopero non riguarda il personale viaggiante (macchinisti e capitreno).

Dall’azienda fanno sapere che i clienti per l’acquisto di titoli di viaggio e abbonamenti possono utilizzare tutti gli altri canali di vendita di Trenord: le rivendite autorizzate presenti nelle stazioni, il nuovo e-Store disponibile anche in versione per smartphone e tablet, l’App di Trenord, le emettitrici automatiche in stazione, gli sportelli Bancomat di Intesa Sanpaolo, UBI Banca, Unicredit o Banca Popolare di Milano e l’Home Banking Intesa San Paolo (solo per il rinnovo degli abbonamenti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento