Un litigio e poi scompare per due giorni: Francesco Ventura torna a casa

Da sabato mattina i genitori non avevano più avuto sue notizie: il giovane aveva staccato il telefono e si era allontanato con una scusa ma domenica sera è rientrato

I genitori avevano sporto denuncia

Giusto il tempo di fare l'esame di guida e sarebbe tornato a casa. 

Ha salutato così la famiglia Francesco Ventura, 19 anni, sabato mattina poco prima delle 8.

Ma in realtà quel giorno non c'era nessun esame di patente e di lui per due giorni non si sono più avute notizie.

Dal momento del suo allontanamento il telefono cellulare è risultato staccato e i genitori, non vedendolo rientrare per pranzo, hanno sporto denuncia ai carabinieri.

Avevano immediatamente pensato al peggio e iniziato le ricerche del ragazzo ma, per fortuna, dopo ore di angoscia, domenica sera Francesco Ventura è tornato a casa.

Il ragazzo, che frequenta il primo anno del corso di Lettere all'Università degli Studi di Milano, ha spiegato di essersi allontanato in seguito ad alcuni litigi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento