Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Coltello alla gola, cerca di "sequestrare" in auto il rivale in amore

Secondo quanto riferito dai militari, il 49enne alle 7 di domenica mattina si era presentato sotto casa di un uomo a Macherio, battendogli con un bastone sul finestrino e intrufolandosi dal lato passeggero

I militari della Stazione di Biassono, coadiuvati dagli uomini dell’Arma dell’aliquota radiomobile di Monza, hanno arrestato A.P., 49enne da Muggiò, muratore, che stava cercando di sequestrare un rivale in amore. 

Secondo quanto riferito dai militari, il 49enne alle 7 di domenica mattina si era presentato sotto casa di un uomo a Macherio, battendogli con un bastone sul finestrino e intrufolandosi dal lato passeggero. 

Una volta sulla vettura, puntandogli un coltello alla gola, aveva iniziato a far guidare la vittima, cercando anche di mettergli delle manette. A un incrocio la vittima è riuscita a liberarsi e a chiamare i carabinieri. 

Il 49enne è stato arrestato: in casa sua sono stati trovati coltelli, manette e altri strumenti di dubbio uso. Il tutto sembra nato per una storia di gelosia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello alla gola, cerca di "sequestrare" in auto il rivale in amore

MonzaToday è in caricamento