Vedono una pattuglia dell’Esercito e scappano ma spunta la droga: una denuncia in stazione

Un uomo è stato sorpreso con 120 grammi di hashish nascosti in una busta di plastica

Esercito - Immagine di repertorio

Quando hanno visto i militari dell’Esercito hanno cercato di allontanarsi frettolosamente, camminando però troppo veloci per non dare nell’occhio. Così venerdì mattina la pattuglia, durante il turno di vigilanza, ha raggiunto il gruppetto - sei persone in totale - per un controllo.

Nonostante i sei abbiano affermato di non avere alcun documento al seguito il personale ha effettuato una perquisizione e addosso a uno dei sei - un cittadino italiano - sono stati trovati 120 grammi di hashish nascosti in una busta di cellophane. Per l’uomo è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento