Cronaca

Nasconde 140mila ero in marijuana in cantina: arrestato pregiudicato 25enne

È successo nella giornata di mercoledì 22 febbraio a Seregno, in Brianza

Per tutti era in illustre sconosciuto. Per i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile (Norm) di Seregno, invece, era una vecchia conoscenza. Così, quando mercoledì sera i militari si sono imbattuti in S.M.C. 25 anni, non hanno avuto dubbi: lo hanno fermato. E infatti, il giovane, manco a dirlo, era «imbottito» di droga. Nella cantina della sua abitazione, nel quartiere Crocione di Seregno, c’erano nascosti 14 chilogrammi di droga. La «roba» era stipata in due borsoni neri che non davano nell’occhio.

I carabinieri hanno scoperto che il 25enne si era «ritagliato» una carriera di spacciatore in grande stile. Era lui il fornitore di un’ampia area di clienti a Nord della Brianza. Con santa pazienza, gli uomini in divisa hanno passato al setaccio ogni angolo della sua abitazione. La ricerca non è stata inutile. Nel plafone di un lucernario, in salone, per esempio, c’erano nascosti cinque grammi di cocaina. Sparsi nei cassetti c’erano altri 18 grammi di hashish.

È stato necessario smontare una lampada invece per ritrovare 500 euro in banconote di piccolo taglio. Il 25enne viveva da solo e – almeno fino a ieri – era insospettabile. Ora si trova nel carcere di Monza per detenzione e spaccio di stupefacenti. Nel suo passato accuse per traffico internazionale di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde 140mila ero in marijuana in cantina: arrestato pregiudicato 25enne

MonzaToday è in caricamento