Cronaca

Stop alle barriere architettoniche: servono piastrelle per il campo comune di Cederna

La richiesta dai volontari del Centro diurno disabili per permettere alle persone su sedia a rotelle di muoversi tra le aiuole

Per abbattere le barriere servono piastrelle di Graniglia e di cemento adatte agli esterni. Questo l’inusuale appello che è stato lanciato sul profilo Facebook del Campo Comune di Cederna di Monza. L’area situata in via Luca della Robbia è stata recuperata e trasformata in un orto che, da anni, è diventato punto di incontro e di riferimento per i residenti del rione. Oltre che un piccolo angolo verde dove si coltivano frutta e verdura di stagione.

Un campo che adesso si pone l’obiettivo di accogliere, nelle vesti di contadini, anche le persone con disabilità motoria. Ma per farlo serve un’adeguata pavimentazione. Servono piastrelle di Graniglia in cemento per esterni, quadrate delle dimensioni di 40X40 centimetri e 50X50 centimetri.

I volontari del Centro diurni disabili di via Gallarana che stanno già iniziando a piastrellare lo spazio esterno per permettere ai disabili su carrozzina di accedere tra le aiuole, si sono resi conto che le piastrelle che hanno non bastano. Ne servono altre dello stesso tipo, vanno benissimo anche piastrelle usate. Ne servirebbero circa una quindicina di metri quadrati

Per chi vuole partecipare a questa gara di solidarietà può inviare un’email a campocomunecederna@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alle barriere architettoniche: servono piastrelle per il campo comune di Cederna

MonzaToday è in caricamento