menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La classe

La classe

Emergenza coronavirus, 15mila euro per la sicurezza e l'igiene nelle scuole

Il contributo è stato stanziato dalla provincia e verrà distribuito tra trenta istituti superiori

Al momento le scuole di Monza e della Brianza sono chiuse e si lavora per fronteggiare al meglio la situazione di emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus. Intanto la provincia ha stanziato 15mila euro per garantire maggiore sicurezza e misure straordinarie di igiene al rientro dei ragazzi nelle classi. 

Il Presidente della Provincia MB Luca Santambrogio ha firmato martedì un decreto che prevede lo stanziamento di un contributo straordinario di 15.000 euro da destinare agli istituti scolastici  superiori. Si tratta di un “bonus” che sarà suddiviso  tra  i 30  istituti scolastici   per permettere di dotare le scuole di ulteriore materiale igienico e di pulizia per affrontare l’emergenza sanitaria n corso.

“In queste giornate di sospensione delle attività didattiche stanno comunque lavorando sia il personale dei servizi amministrativi che il personale Ata: crediamo che sia importante porre in campo tutte le azioni per far sì che le scuole, al rientro dall’emergenza, siano nelle migliori condizioni possibili anche attraverso interventi di pulizia profonda. Abbiamo deciso di stanziare un contributo per garantire le migliori condizioni di sicurezza per permettere al personale di lavorare in maggiore serenità e per preparare le aule ad accogliere studenti e docenti quando questa situazione di emergenza sarà passata”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento