Nasconde mille euro di marijuana in macchina: arrestato all'alba

È successo a Giussano, nei guai un ragazzo di 19 anni

Immagine repertorio

Uno presunto spacciatore di 19 anni è stato arrestato dai carabinieri di Seregno in via Statuto, a Giussano. Il fermo è avvenuto mercoledì 29 agosto alle 4 del mattino.

Sospettando che si trattasse di uno spacciatore, i militari hanno perquisito la sua auto. Nascosti nel cruscotto, hanno scoperto tre involucri con dentro 100 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 1.135 euro in contanti. Nella sua casa invece c’erano un bilancino di precisione, sostanze da taglio e altri 1100 euro. Con il 19enne in auto c’era anche un coetaneo di Meda. Il giovane aveva con sé tre grammi e mezzo di marijuana: è stato segnalato alla prefettura come assuntore di droghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento