Le promette "un weekend indimenticabile": sorpreso a sfondare la sua finestra

Uno stalker 64enne perseguitava la sua ex

Arrestato stalker

Stava cercando di forzare la finestra di casa di una donna frequentata per qualche settimana nel 2013. L'uomo è stato fermato sul fatto, a Renate. Lo stalker, M.M., è un 64enne residente a Cusano Milanino, pensionato e separato. I due si erano conosciuti in un locale e per poco tempo erano usciti insieme, poi lei aveva deciso di interrompere la relazione.

Lui non aveva desistito e aveva iniziato a seguire la sua ex perseguitandola con messaggi e telefonate intimidatorie, tanto da essere denunciato e avere ricevuto l'ammonizione dal questore. Nemmeno questo, però, è stato sufficiente.

La scorsa settimana aveva vandalizzato la vettura della donna e poi aveva dipinto una croce nera sulla porta di casa. Infine le aveva mandato un sms con la promessa di "un fine settimana indimenticabile". La donna si era spaventata e aveva avvisato i carabinieri, che hanno predisposto un servizio di controllo per tutto il weekend.

Così, nella notte tra domenica e lunedì, hanno sorpreso lo stalker in azione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento