Controlli e sicurezza / Stazione

Spacciava in zona stazione, denunciato 23enne

I controlli tra la stazione e piazza Castello sono stati in tutto 50

Nella giornata di ieri, 4 luglio, i carabinieri di Monza hanno denunciato un 23enne di origine nordafricane a seguito dei controlli effettuati nell'area circostante la stazione ferroviaria. Il ragazzo, con precedenti, è stato sorpreso in possesso di 21 grammi di hashish ed è stato subito deferito in stato di libertà  per il reato di possesso di sostanze stupefacenti. Con lui, altre due persone sono state segnalate alla prefettura in qualità di assuntori, perché trovati in possesso di modiche quantità di hashish, mentre altri 39 grammi dello stesso stupefacente sono stati ritrovati dai militari all'interno dei giardinetti antistanti la stazione. 

Nell'ambito del servizio speciale in quella che è una delle zone più sensibili della città (stazione, corso Milano, via Arosio e piazza Castello), sono state in tutto 50 le persone sottoposte a controllo, 20 delle quali con precedenti di varia natura.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava in zona stazione, denunciato 23enne
MonzaToday è in caricamento