Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Seregno

Si immerge nel lago di Lecco e “scompare”: morto sub brianzolo

La vittima è un sub 53enne di Seregno. A dare l'allarme sono stati i parenti che non lo hanno visto rientrare. Il corpo è stato ritrovato a una ventina di metri di profondità

Le speranze si sono spente poco dopo le 16, dopo ore di ricerche e preghiere. 

Un sub cinquantatreenne di Seregno è morto lunedì a Moregallo, località di Mandello, nel lecchese

Il suo cadavere è stato trovato a circa venti metri di profondità: per lui, purtroppo,  non c’è stato nulla da fare. 

La richiesta di soccorso è arrivata poco prima delle 14:30 e sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce rossa, i carabinieri e i vigili del fuoco con una imbarcazione di soccorso e un mezzo da terra, oltre all'elicottero. 

Secondo quanto si è appreso, a chiedere aiuto sono stati i familiari dell’uomo, preoccupati perché il cinquantatreenne non era tornato a casa per pranzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si immerge nel lago di Lecco e “scompare”: morto sub brianzolo

MonzaToday è in caricamento