Donna 44enne travolta e uccisa al passaggio a livello: treni bloccati

L’incidente è avvenuto nella stazione di Curno, nel bergamasco. La donna, quarantaquattro anni, è morta sul colpo. Fermi i treni sulle direttici Milano-Carnate-Bergamo e Lecco-Bergamo-Brescia. La ricostruzione

Nonostante le sbarre del passaggio a livello fossero abbassate, lei non si è fermata. Si è chinata e ha attraversato, forse non accorgendosi del treno in arrivo. 

Giovedì pomeriggio, una donna di quarantaquattro anni è stata travolta e uccisa da un convoglio Trenord a Curno, nel bergmasco, tra le stazioni di Ponte San Pietro e Bergamo.

L'episodio, avvenuto intorno alle 14.30, ha provocato il blocco totale delle direttrici Bergamo-Carnate-Milano e Lecco-Bergamo-Brescia. Secondo quanto riferito dall'azienda Trenord, “la circolazione è sospesa in modo da permettere i necessari accertamenti delle autorità. Possibili cancellazioni e limitazioni di percorso".

Il tragico investimento è avvenuto al passaggio a livello di via Fermi. Secondo le testimonianze raccolte dalle forze dell'ordine, le sbarre al momento dell'incidente erano abbassate. Ancora da comprendere se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento