Cronaca Varedo

Suicidio lungo i binari a Varedo lunedì sera

A perdere la vita è stato un uomo di 74 anni di Paderno Dugnano: per motivare il gesto e dire addio alle persone care ha lasciato un biglietto

Un gesto tragico e premeditato forse frutto di un malessere covato a lungo e di uno stato depressivo che aveva prevalso sulla voglia di vivere.

Ha scritto un biglietto per dire addio ai propri cari e motivare la sua scelta e poi si è allontanato con l'intenzione di non tornare più.

A Varedo, lungo i binari ferroviari all'altezza di via Umberto 11, lunedì sera ha atteso il passaggio di un convoglio e si è buttato sotto il treno. Il macchinista non ha potuto intraprendere alcuna manovra di emergenza per evitare l'impatto: la vittima è deceduta sul colpo.

Inutili i soccorsi del 118 giunto sul luogo della tragedia con un'ambulanza e un'automedica perchè per l'uomo non c'era più nulla da fare.

A perdere la vita è stato un pensionato del '41 di Paderno Dugnano. Sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Desio che hanno effettuato il riconoscimento del corpo e ritrovato il biglietto che il 74enne aveva lasciato. 

La circolazione ferroviaria lungo la tratta brianzola è stata temporaneamente sospesa a causa dell'accaduto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio lungo i binari a Varedo lunedì sera

MonzaToday è in caricamento