Sulbiate: sale sulla gru e minaccia di buttarsi di sotto

E' accaduto nel pomeriggio di martedì in via Madre Laura: all'origine della protesta il mancato pagamento dei lavori presi in appalto

Via Madre Laura a Sulbiate

SULBIATE - Un uomo è salito su una gru nel pomeriggio di martedì minacciando di buttarsi di sotto: è accaduto in un cantiere di via Madre Laura a Sulbiate. L'uomo, un 58enne di origine calabrese ma residente a Merate,  si è arrampicato sul braccio meccanico alle 16:30. Nel racconto fatto dal muratore, l'origine della protesta: la sua azienda avrebbe rilevato l'appalto del cantiere da una ditta che non ha mai pagato i lavori.  Per convincerlo a scendere, è intervenuto anche il sindaco Andrea Crespi, mentre ad aspettarlo sotto c'erano la moglie e la figlia. L'uomo è sceso dopo un paio d'ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento