Tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri

E' successo giovedì sera intorno alle 19.30: l'uomo è vivo grazie all'ntervento delle forze dell'ordine. Aveva preannunciato il disperato gesto con un messaggio alla famiglia

Un ponte sull'Adda

Se fossero arrivati solo qualche minuto dopo sarebbe accaduto il peggio.

E' stato infatti solo il tempestivo intervento dei carabinieri a salvare dalla morte un uomo di Trezzo.

Si tratta di un 50enne sofferente di crisi depressive che intorno alle 19.30 di giovedì ha tentato di suicidarsi gettandosi nel fiume Adda.

E' accaduto a Trezzo sull'Adda e sul posto si sono precipitati i carabinieri allarmati dai familiari dell'uomo a cui questo aveva inviato messaggi in cui preannunciava quanto avrebbe voluto fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato salvato dai carabinieri della compagnia di Trezzo e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 che lo hanno accompagnato all'ospedale di Vimercate per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

Torna su
MonzaToday è in caricamento