Tenta il suicidio, lo salvano i carabinieri

E' successo giovedì sera intorno alle 19.30: l'uomo è vivo grazie all'ntervento delle forze dell'ordine. Aveva preannunciato il disperato gesto con un messaggio alla famiglia

Un ponte sull'Adda

Se fossero arrivati solo qualche minuto dopo sarebbe accaduto il peggio.

E' stato infatti solo il tempestivo intervento dei carabinieri a salvare dalla morte un uomo di Trezzo.

Si tratta di un 50enne sofferente di crisi depressive che intorno alle 19.30 di giovedì ha tentato di suicidarsi gettandosi nel fiume Adda.

E' accaduto a Trezzo sull'Adda e sul posto si sono precipitati i carabinieri allarmati dai familiari dell'uomo a cui questo aveva inviato messaggi in cui preannunciava quanto avrebbe voluto fare.

L'uomo è stato salvato dai carabinieri della compagnia di Trezzo e sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 che lo hanno accompagnato all'ospedale di Vimercate per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento