Alla guida sotto l'effetto di droga, nei guai un 39enne di Vedano

I controlli martedì in via Lario

"Domenica ho fumato marijuana". E' stato lo stesso conducente del Fiat Doblò fermato in via Lario dalla polizia locale di Monza, risultato positivo al drug test, ad ammettere di aver fatto uso di sostanze stupefacenti.

I controlli sono scattati martedì mattina intorno a mezzogiorno quando gli agenti del comando di via Marsala hanno fermato un furgone con a bordo un 39enne residente a Vedano al Lambro. 

Gli accertamenti hanno rivelato che l'uomo al volante fosse positivo al THC, il delta-9-tetraidrocannabinolo, uno dei più noti principi attivi della cannabis. ll 39enne è stato accompagnato in ospedale per i prelievi ematici e, nel caso l'esito positivo del drug test fosse confermato, scatterà una denuncia per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti e l'uomo dovrà dimenticarsi della patente per un po'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento