Scala cascata di ghiaccio e precipita nel vuoto: muore vimercatese 41enne

Il dramma nel Bellunese: per cause da accertare la donna è finita nel vuoto e ha perso la vita

La donna

Una donna di 41 anni di Vimercate (Brianza), Tiziana Sottocornola, è morta nel Bellunese precipitata da una parete di ghiaccio sotto gli occhi attoniti del marito. Il dramma è avvenuto intorno a mezzogiorno. 

L'incidente si è verificato, secondo quanto è trapelato, a Serrai di Sottoguda, comune di Rocca Rietore. La coppia sta affrontando una parete chiamata "La Cattedrale". Per cause ancora da accertare, la 41enne all'improvviso è finita nel vuoto, con un volo di decine di metri che non le ha lasciato scampo. Nonostante le protezioni e l'attrezzatura tecnica, ha sbattuto violentemente sul fondo del torrente Pettorina. 

E' stato lo stesso marito a lanciare l'allarme e a chiamare il 118. Sul posto ambulanza, automedica e il Soccorso alpino, ma per la donna non c'era più nulla da fare: troppo gravi i traumi riportati. 

L'uomo, rimasto in cima alla cascata, è stato aiutato e portato anch'egli sotto choc al pronto soccorso. Le sue condizioni sono buone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento