rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Nove treni cancellati sostituiti solo con due bus: giornata da incubo per pendolari Trenord

È successo sulla linea S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate gestita da Trenord

Nove treni cancellati, altri limitati nel percorso. E per sopperire alla mancanza di convogli sono stati istituiti due autobus sostitutivi. Tradotto? I pendolari devono arrangiarsi con i propri mezzi. Giornata da incubo quella di mercoledì 30 maggio sulla linea S9 Saronno-Seregno-Milano-Albairate, direttrice che dalla provincia di Varese arriva in Brianza attraversando la città di Milano, linea gestita da Trenord. 

Le cancellazioni, come riportato sul sito dell'azienda, sono state annunciate due minuti dopo la mezzanotte di mercoledì, ma sul portale non c'è nessuna spiegazione. Nessun guasto tecnico. Nessun incidente. Niente. Per questo la motivazione, secondo quanto trapelato, sarebbe dovuta alla cronica mancanza di personale Trenord. 

L'azienda non riuscirebbe a concedere gli straordinari ai (pochi) dipendenti in organico. L'equazione è presto fatta: pochi dipendenti, nessuno straordinario: riduzione del servizio e quindi treni cancellati. Trenord, interpellata per un chiarimento, non ha ancora fornito alcuna risposta.

treni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove treni cancellati sostituiti solo con due bus: giornata da incubo per pendolari Trenord

MonzaToday è in caricamento