Simula il furto dell'auto per truffare l'assicurazione: beffato dal gps e denunciato

Nei guai un 42enne di Bovisio Masciago che aveva nascosto la sua auto da un conoscente

Immagine repertorio

La vecchia Dodge Journey aveva percorso 300mila chilometri, il motore era cotto. E ripararla costava di più dell’auto. Perché non simulare un furto? Questo il piano di 42enne di Bovisio Masciago per truffare l’assicurazione. L’uomo aveva chiesto la complicità di un rottamatore 58enne di Limbiate, e aveva nascosto lì la vecchia auto. I due erano convinti che nessuno li avrebbe mai scoperti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Invece, la vettura era dotata di un antifurto satellitare Gps. Così, quando i 42enne ha denunciato il furto, i carabinieri di Desio hanno subito ritrovato l’auto e scoperto la truffa. Ora il 42enne e il 58enne sono stati denunciati per tentata truffa e simulazione di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento