Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Viale Liberta'

"C'è una perdita", falso tecnico Brianzacque ruba 15mila euro di gioielli

Il colpo in una villetta monzese

Ha suonato alla porta di una villetta, tra via Lecco e viale Libertà, e si è presentato come un tecnico della società Brianzacque e ha detto di dover controllare un pericoloso guasto all'impianto.

In realtà l'uomo che venerdi' scorso si è qualificato come un falso addetto della azienda che gestisce il servizio idrico sul territorio era solo un malvivente, un truffatore intenzionato a raggirare una coppia di pensionati e derubarli.

Dopo essere riuscito a farsi aprire il cancello, il finto tecnico, che parlava perfettamente italiano, è stato accolto nel garage dal proprietario che gli ha mostrato il contatore. Il truffatore però, con la scusa di verificare un guasto, ha chiesto di salire in casa e ha suggerito ai proprietari di spegnere gli apparecchi elettronici e di mettere al sicuro banconote e gioielli perchè le perdite dell'impianto avrebbero potuto danneggiarli.

Per rendere ancora più credibile la farsa ha vaporizzato della sostanza urticante che ha disorientato i proprietari. La donna, dopo aver intuito che potesse trattarsi di un malintenzionato, lo ha invitato a uscire di casa ma il truffatore è riuscito a dileguarsi, scappando dalla porta della cucina che dà sul giardino, non prima di essere riuscito a portar via tre anelli d'oro del valore di 15mila euro. 

Subito dopo l'accaduto sul posto è giunta una volante della polizia di Stato e sull'episodio indaga il personale del commissariato di Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è una perdita", falso tecnico Brianzacque ruba 15mila euro di gioielli

MonzaToday è in caricamento