Cronaca

Bimbo di 18 mesi ricoverato al San Gerardo per ustioni

Si è rovesciato addosso in casa l'acqua per il té che stava bollendo in un pentolino sul fornello: l'incidente domestico gli è costato bruciature di terzo grado

Lunedì sera a Paderno d'Adda, nella Brianza lecchese, un bambino di 18 mesi è stato ricoverato d'urgenza al San Gerardo di Monza per ustioni di terzo grado su tutto il corpo.

Il piccolo è rimasto vittima di un incidente domestico: ha urtato il pentolino con all'interno dell'acqua bollente per il té che si trovava sul fornello della cucina. 

L'acqua bollente gli ha provocato bruciature gravi su gran parte del corpo ed è stato necessario l'immediato ricovero. 

Si tratta di una famiglia di origini bengalesi residente in paese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 18 mesi ricoverato al San Gerardo per ustioni

MonzaToday è in caricamento