Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Partono per la gita ma la polizia sequestra l'autobus: non ha l'assicurazione

L'incubo di dover tornare a scuola per la classe di studenti è stato però scongiurato perchè è arrivato subito un altro mezzo a norma per accompagnarli a destinazione

Una gita scolastica che si ricorderanno anche da adulti, una di quelle disavventure che non si dimenticano tanto facilmente.

Ancor prima che il viaggio d’istruzione iniziasse per una scolaresca di Alzano Lombardo, nella bergamasca, sembrava essere già in dirittura d’arrivo: lungo l’autostrada l’autobus che avrebbe dovuto portarli vicino a Siena si è arrestato per un’avaria ed è intervenuta la polizia che ha constatato che il mezzo non era in regola.

Trasportava ragazzi ma non aveva l’assicurazione e nemmeno la revisione e per questo è stato posto sotto sequestro dagli agenti.

Per i ragazzi il rischio di non partire è stato però scongiurato grazie all’intervento di un mezzo a norma e il viaggio d’istruzione ha potuto continuare alla ricerca di modelli da cui lasciarsi ispirare un po’ più esemplari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partono per la gita ma la polizia sequestra l'autobus: non ha l'assicurazione

MonzaToday è in caricamento