rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Varedo

Varedo, maltrattamenti e botte alla moglie: operaio allontanato da casa

Secondo quanto ricostruito l'uomo spesso maltrattava la compagna anche davanti ai figli minori dopo aver alzato il gomito

Un divieto di avvicinarsi alla sua famiglia e alla casa dove abita. Il provvedimento del Gip del Tribunale di Monza è stato indirizzato a un 43enne di Bovisio Masciago. Da tempo l’uomo nella sua casa di Varedo picchiava la moglie, 36enne di Varedo, anche di fronte ai due figli 14enni. 

A lungo la donna aveva sperato che l’operaio, spesso ubriaco, smettesse di aggredirla e maltrattarla. A gennaio la prima denuncia ai carabinieri di Desio. Di giovedì il provvedimento. I militari hanno ascoltato anche le testimonianze della suocera, 56enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varedo, maltrattamenti e botte alla moglie: operaio allontanato da casa

MonzaToday è in caricamento