Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate / Via Vittorio Emanuele, 2

Vimercate, il Comune paga grazie al decreto sblocca-debiti

Il Comune è stato autorizzato al pagamento di 3,6 milioni di euro, la maggior parte dei quali destinati alla fondamentale opera pubblica della "Bananina"

VIMERCATE - Vimercate azzera i debiti risalenti al 2012. Il Comune, grazie al decreto "sblocca-debiti" è autorizzato a utilizzare 3 milioni e 628mila euro per saldare vecchie fatture.

Il sindaco Paolo Brambilla ha dichiarato che i fondi per i pagamenti erano già presenti da tempo ma inutilizzabili a causa dei vincoli imposti dal Patto di Stabilità.

Gran parte della somma (circa 2 milioni di euro) andranno alla Provincia di Milano che li aveva anticipati per il via dei lavori di costruzione dalla "Bananina", tangenziale a sud della città. 700.000 euro saranno destinati alla società Devero per la cessione al Comune della sede dell'Agenzia delle Entrate nell'ex spazio Bassetti e per altri lavori pubblici.

Fondamentali per le piccole imprese del territorio i 35.000 euro che saranno destinati al Distretto Commerciale per il pagamento di imprenditori edili, muratori, piccoli artigiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercate, il Comune paga grazie al decreto sblocca-debiti

MonzaToday è in caricamento