Sciopero dei lavoratori della Star di Agrate Brianza

Il corteo partirà dalla sede aziendale lunedì alle 9: i dipendenti chiedono un incontro in Regione per parlare di prospettive occupazionali

Ancora una manifestazione ad Agrate Brianza in difesa del lavoro.

Questa volta a protestare e a chiedere delle risposte sono i dipendenti della Star che lunedì scenderanno in strada con un corteo che partirà alle 9 di lunedì mattina dalla sede aziendale.

Dal 2007 Gallina Blanca ha iniziato l’acquisizione della proprietà Star che all’epoca contava 540 dipendenti ma oggi nel sito brianzolo con un’area di 220mila mq e una struttura in grado di rendere operativi 3mila persone, ne restano solo 350.

Da aprile 100 lavoratori saranno trasferiti a Milano, riducendo ulteriormente il numero delle unità impiegate mentre 35 dipendenti da marzo, per 13 settimane, sono stati posti in cassa integrazione, un ammortizzatore sociale che non può essere sfruttato ancora a lungo.

I lavoratori chiedono un incontro in Regione per avviare un confronto con il gruppo dirigente spagnolo sulle prospettive industriali e occupazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento