Il Gruppo Valle Nava dà il benvenuto ai neo-sindaci

Subito interventi per limitare il consumo di suolo nell'area della Brianza lecchese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday


Le ultime elezioni amministrative hanno dimostrato nuovamente, in linea con quanto avvenuto lo scorso anno con l’affermazione di forze politiche esterne ai due partiti maggioritari e con il voto referendario, un certo desiderio di rinnovamento.

Dopo anni di governo segnato da una compagine politica si sono presentate in diversi casi situazioni di significativa discontinuità, esito provocato in primis dal contesto politico ed economico nazionale e internazionale, ma riteniamo anche dall’operato di questi anni di amministrazione.

Questo fenomeno di portata nazionale si è registrato in qualche caso anche in Brianza e così attorno alla realtà in cui operiamo: il casatese.
Ai confini del nostro comune, amministrazioni come quelle di Lesmo e Missaglia, dopo anni di governo di uguale segno, hanno incontrato il consenso degli elettori due liste nuove.
Cogliamo così, con la presente, l’occasione per augurare buon lavoro ai nuovi eletti e rilanciare chiedendo attenzione – a differenza che nel recente passato – verso le questioni che ci stanno a cuore e che sono legate sostanzialmente alla tutela e alla valorizzazione del territorio, quindi alla qualità del nostro vivere.
Non c’è bisogno di dilungarsi descrivendo i sintomi dell’aggressione che il nostro contesto ha subìto in questi anni da parte di un processo di urbanizzazione spinto e spesso disordinato.

Anche nella nostra Brianza lecchese il consumo di suolo (in provincia di Lecco tremila metri quadri al giorno di suolo coperto da cemento secondo il dossier 2010 de Il Sole 24 Ore sul territorio italiano) ha trasformato il paesaggio compromettendo, se non in qualche caso cancellando, quei tratti di ruralità che da sempre connotano i nostri spazi distinguendoli da quelli della Brianza milanese.


Ai neo sindaci chiediamo quindi di programmare da subito interventi di riordino e contenimento urbanistico nel solco di un’idea di governo partecipato del territorio già tracciato dalla legge urbanistica regionale 12.


Proprio in quest’ottica, la nostra associazione sta lavorando insieme con le Amministrazioni comunali che compongono il Parco dei Colli Briantei (Arcore, Camparada e Usmate-Velate) e l’Amministrazione di Casatenovo affinché il Parco dei Colli possa ampliare il suo territorio e rendersi più visibile e presente nella vita dei cittadini. Un parco locale di interesse sovracomunale (PLIS), un parco leggero, che non crea nuove sovrastrutture, ma viene gestito internamente alle amministrazioni che ne fanno parte.

Si tratta soprattutto di far crescere un’idea dal basso, attraverso la collaborazione di Amministrazioni, Associazioni e Cittadinanza, e, cogliendo questa opportunità, lavorare alla valorizzazione del nostro territorio, che tanto ha ancora da offrire in termini paesistici e agro-naturalistici.
Siamo infatti convinti, e sempre di più, che la protezione del territorio si realizza quando il proprio contesto di vita viene conosciuto, apprezzato e conseguentemente valorizzato.


Se questo progetto potrà contare anche sulle Vostre attenzione e partecipazione crescerà più forte e diverrà opportunità unica per sviluppare una, mai così necessaria,politica territoriale condivisa a scala sovracomunalee laboratorio di progettualità nuove grazie soprattutto alla maggior facilità che lo “strumento parco” consente nel reperimento di fondi mediante bandi e concorsi di carattere regionale, nazionale o comunitario.
Ci auguriamo che ci sia presto occasione di incontrarci e di confrontarci proficuamente su questi temi, nel frattempo cogliamo occasione per augurarVi buon lavoro.
 


                                                                               Gruppo Valle Nava
Casatenovo

Blog: https://valledellanava.wordpress.com/
Mail: vallenava [ at] gmail.com
Cell. 349-05 23 851
Cerca il Gruppo in Facebook!

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento