rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Calcio

Serie C Girone A. Il derby tra Pro Patria e Seregno finisce a reti inviolate

Un pareggio giusto che però non aiuta nessuno dal punto di vista della classifica

Il derby lombardo del girone A di Serie C tra Pro Patria e Seregno finisce a reti inviolate.

Un pareggio probabilmente giusto, che però non modifica la situazione di due formazioni che restano nella zona pericolosa della classifica.

Primo tempo senza azioni significative, con le due squadre che non mettono in mostra la necessaria propensione ad offendere e sembrano accontentarsi della spartizione dei punti.

Ripresa sulla stessa falsa riga.

Al 9′ Brignoli tira alto, con la complicità di una deviazione.

Al 23′ risponde St Clair ma la palla esce di un pelo.

Al minuto 48 Seregno in dieci per il rosso ad Aga - entrato da poco -, che probabilmente stuzzica verbalmente l’arbitro Pascarella.

Ma siamo alla fine e non cambierà più nulla.

Pro Patria – Seregno 0-0

Pro Patria: Caprile; Molinari, Boffelli, Sportelli; Colombo, Brignoli (25′ St Pizzul), Bertoni, Nicco (42′ St Fietta), Galli (42′ St Ghioldi); Stanzani (15′ St Castelli), Parker. A disposizione: Mangano, Vaghi, Banfi, Giardino, Ferri, Zeroli.

Allenatore: Luca Prina

Seregno: Fumagalli; Gemignani, Borghese, Solcia; St Clair (33′ St Aga), Vitale, Mandorlini (12′ St Jimenez), Zoia, Invernizzi; Cernigoi, Cocco (39′ St Cortesi). A disposizione: Lupu, Rossi, R. Marino, Raggio Garibaldi, RonCi, Alaba, Scognamiglio, Finetti, F. Marino.

Allenatore: Alberto Mariani   

Arbitro: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Massimino / Carpi Melchiorre / Perenzoni)   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Girone A. Il derby tra Pro Patria e Seregno finisce a reti inviolate

MonzaToday è in caricamento