Cronaca Lesmo

In un raptus di follia aggredisce una sua cliente a colpi d'ascia

Arrestato un commercialista 53enne di Lesmo

Una folle aggressione che porta con sé l’accusa di tentato omicidio.

Un commercialista di Lesmo, 53 anni, ha aggredito mercoledì mattina una sua cliente a colpi d’ascia all’interno del proprio ufficio.

Tra i due già c’erano state diverse occasioni di diverbio e litigio ma la situazione non era mai sfuggita di mano come questa volta, fino a sfiorare la tragedia.

Il commercialista mercoledì mattina all’appuntamento con la donna aveva portato con sé nella borsa l’ascia e all’improvviso, quando gli animi si sono scaldati, ha tirato fuori l’arma e in un raptus ha colpito la sua cliente.

I dissapori tra i due sembrano essere legati a questioni inerenti la compravendita di un immobile.

A salvare la donna è stato l’intervento dei carabinieri e dei soccorsi che si sono precipitati sul posto.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un raptus di follia aggredisce una sua cliente a colpi d'ascia

MonzaToday è in caricamento