Spaccano il vetro del camion e minacciano autista: banda in fuga con carico di computer

L'episodio è avvenuto a Cavenago, mentre il mezzo pesante era fermo in un parcheggio e l'autista dormiva. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Furto nella notte ai danni di un camionista a Cavenago. Una banda di persone con il volto travisato ha rotto il vetro del finestrino della cabina del mezzo pesante, in sosta in un parcheggio con un carico di computer stipato nel cassone, minacciando l'autista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi hanno intimato all'uomo di non muoversi mentre i complici scaricavano dal cassone i bancali du cui erano stipati diversi computer portatili. L'autista e il mezzo provenivano dalla Polonia e la merce doveva essere consegnata a una azienda di Vimercate. Sull'episodio ora indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Tragico schianto in moto a Bienno: muore motociclista brianzolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento