Il Lambro esonda a Monza, Enel in via preventiva disattiva alcune cabine elettriche

Nelle vie Annoni, Villa, D'Azeglio, Zanzi, Largo Esterle: l'amministrazione comunale assicura che la fornitura verrà ripristinata il prima possibile

Il Lambro a Monza mercoledì sera (Foto inviata da B. Franzoso)

In seguito alla bomba d'acqua che si è riversata su Monza e all'allagamento di diverse vie cittadine nelle zone più critiche Enel ha deciso di disattivare in via preventiva alcune cabine elettriche.

Le aree interessate sono quelle delle vie Annoni, Villa, D'Azeglio, Zanzi e Largo Esterle. 

L'amministrazione comunale informa che la fornitura elettrica verrà ripristinata il prima possibile. 

E' inoltre stata comunicata la sospensione del servizio da parte dell'Enel nelle vie Toti, Montecassino, Boccaccio, Annoni, Cantore, Bixio, Randaccio, San gerardo, Grazie Vecchie per evitare il sovraccarico delle centraline.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento