Brugherio in festa per il 231esimo anniversario del primo volo in mongolfiera

"Prendete un manuale di Storia del Volo o di Aeronautica Militare e troverete il nome di Brugherio come punto di nascita dell'aviazione in Italia. La storia della nostra città non deve cadere nel dimenticatoio"

n dettaglio del quadro realizzato dal pittore Sergio Maino

Brugherio si prepara a festeggiare l'appuntamento ormai divenuto tradizione per la cittadina brianzola che lega il suo nome al primo volo in mongolfiera.

Era il 13 marzo del 1784 quando a Moncucco il conte Paolo Andreani, milanese di nascita, si imbarcò per il primo volo in mongolfiera in Italia e il quinto in Europa dopo le quattro ascensioni dei fratelli Montgolfier.

Nel weekend tra il 13 e il 15 marzo l'associazione brugherese, "La compagnia della Mongolfiera", con il patrocinio del Comune di Brugherio-Assessorato alle Politiche culturali e Partecipazione, darà vita a una serie di iniziative per celebrare il 231esimo anniversario del primo volo umano in Italia.

"Proseguono le iniziative per ricordare un evento che ha visto Brugherio entrare nei libri di scuola, grazie all'ingegno e alla volontà del conte Paolo Andreani, che costruì e fece partire dalla sua villa la mongolfiera che ha realizzato il primo volo umano in Italia. Un evento del passato, che continua però a riservarci qualche interessante scoperta e novità anche oggi, come il ritrovamento della macina alla quale era ancorata la mongolfiera" ha commentato il sindaco Marco Troiano.

Nel lontano 1784 infatti per ancorare la mongolfiera venne utilizzata una possente macina, di cui poi si persero le tracce: oggi però l'associazione "La Compagnia della Mongolfiera" l'ha ritrovata in una vecchia corte in viale Lombardia e ha deciso di farne un monumento da donare alla città di Brugherio.

L'opera verrà inaugurata proprio in occasione dell'anniversario celebrato attraverso una serie di appuntamenti in città.

Di seguito il calendario degli appuntamenti in città.

Venerdì 13 marzo h.11.00: 100 cartoline in volo con il comandante Piero Porati. L'annullo filatelico domenica 15 marzo.

Sabato 14 marzo h.11.00 in viale Lombardia 109 Inaugurazione del monumento "La macina" presso la "Curt di paisan".

Domenica 15 marzo dalle h.9.00 alle 13.00 in piazza Roma Vendita delle cartoline di ricorrenza dell'evento ed annullo postale delle stesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'occasione il pittore Sergio Maino (componente dell'associazione Compagnia della Mongolfiera) ha disegnato un quadro riprodotto sulle cartoline raffigurante la macina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento