Maxi operazione a Monza, undici arresti per spaccio di droga

Metodi violenti per controllare le zone di spaccio e una rigida gerarchia nel gruppo su cui dominavano le figure di spicco di due fratelli

Immagine di repertorio

Undici arresti nell’ambito di una maxi operazione dei carabinieri di Monza che ha sgominato un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga nell’area a nord della città di Monza, tra i comuni di Sovico, Macherio, Carate Brianza, Triuggio, Albiate e Lissone.

Martedì mattina i militari della Compagnia di Monza hanno fatto scattare le manette per undici persone ed effettuato perquisizioni domiciliari nei confronti di un gruppo di spacciatori attivo a Monza e nei comuni limitrofi.  Nel corso dell’attività sono stati rinvenuti e sequestrati 250 grammi di cocaina e 20 grammi di droga sintetica MDMA (ecstasy).

LEGGI I DETTAGLI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo era organizzato secondo una gerarchia, in cui ogni componente aveva compiti precisi e operava sotto lo stretto controllo di due fratelli, che per mantenere il controllo delle aree di spaccio utilizzavano anche metodi violenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Triuggio, dipendente positiva al Covid-19: chiuso punto vendita ItalCoop

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Coronavirus, trend dei contagi in calo in Lombardia: "Luce in fondo al tunnel"

  • Continua l'avanzata del Coronavirus a Monza e in Brianza: i contagi sono 1.108. Il bollettino

Torna su
MonzaToday è in caricamento