rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Vimercate

Controlli antidroga a Vimercate, due studenti minorenni sorpresi con hashish e marijuana

Controllati altri sette minorenni

L’intervento

Due ragazzi minorenni sono finiti nei guai domenica pomeriggio a seguito di un mirato servizio anti-droga predisposto dai carabinieri della compagnia di Vimercate nel parco di Villa Sottocasa

L’intervento, disposto dal comando della Compagnia, è stato effettuato nell’area di piazzale del Linificio e in piazza Marconi. I militari della locale stazione insieme ai colleghi in borghese dell'Aliquota Operativa hanno fermato nel parco di via Galbusera un 17enne italiano incensurato di Busnago e un 16enne di origine romene residente a Lomagna, anche lui incensurato.

La perquisizione e l’arresto

Il 17enne in seguito alla perquisizione personale e domiciliare è stato trovato con 16 grammi di “hashish”, suddivisi in dosi pronte per essere cedute, 15 grammi di “marijuana” e 110 euro in contanti ritenuta provento attività di spaccio. Per il giovane studente sono scattate le manette. Il 16enne, sottoposto anch’egli a perquisizione personale e domiciliare, è stato sorpreso con 4 grammi di “hashish”, suddivisi in dosi pronte per la cessione. Il 17enne arrestato è stato trasferito nel carcere minorile Beccaria.

Sette minorenni controllati

Nel parco di Villa Sottocasa sono stati controllati dai carabinieri di Vimercate altri sette minorenni residenti nel vimercatese: due di loro sono stati segnalati alla prefettura per detenzione di hashish e marijuana per consumo personale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga a Vimercate, due studenti minorenni sorpresi con hashish e marijuana

MonzaToday è in caricamento