Aggredisce passante e prende a calci i carabinieri: arrestato

Un ultrasessantenne si è reso protagonista di una serata a dir poco molesta, dopo essersi scolato qualche bicchiere di troppo

Piazza Cambiaghi a Monza

MONZA - Ha aggredito un passante, che ha chiamato ai carabinieri; ma alla vista dei militari, se l'è presa anche con loro prendendoli a calci. E' nei guai G.G., senzatetto 66enne nato a Casatenovo, che lunedì sera  in piazza Cambiaghi ha dato in escandescenze per motivi ancora da chiarire. Trascinato in caserma con la forza dopo essersi rifiutato di fornire le proprie generalità, è stato condannato per direttissima a 7 mesi con pena sospesa. Al carabiniere coplito, i sanitari dell'Ospedale san Gerardo hanno dato 5 giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento