Cronaca Brugherio / Via San Maurizio Al Lambro

Nasconde la cocaina sotto un sacco della spazzatura e spaccia in strada

Arrestato a San Maurizio un operaio 51enne di Agrate Brianza: sorpreso in flagranza dai carabinieri a cedere droga

Ventiquattro involucri di cocaina nascosti in un barattolo sotto un sacco dell’immondizia in mezzo alla strada, trasformata per l’occasione in bazar della droga.

Un uomo di 51 anni con precedenti di polizia alle spalle è stato arrestato martedì sera a Brugherio dove i carabinieri lo hanno sorpreso in via San Maurizio a cedere cocaina a un cliente.

Lo spacciatore, un operaio italiano, era appostato in strada, in attesa di concludere l’ennesima cessione: di lui si sono accorti i militari della stazione cittadina durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

In totale sotto il sacco per i rifiuti, riposti dentro un contenitore, c’erano 11 grammi di cocaina suddivisi in ventiquattro involucri: addosso al pusher sono stati trovati circa 200 euro che gli inquirenti ritengono possano essere il frutto del guadagno dell’illecita attività della serata. Il denaro e la droga sono stati sequestrati e l’uomo è finito in manette con l’accusa di detenzione illecita di sostanza stupefacente in flagranza di reato.

Alla Prefettura invece è stato segnalato in qualità di assuntore il cliente dello spacciatore a cui il 51enne ha ceduto una dose di cocaina sotto gli occhi dei carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la cocaina sotto un sacco della spazzatura e spaccia in strada

MonzaToday è in caricamento