Finta benzinaia svuota i portafogli dei clienti ma non fa il pieno

La donna è stata rintracciata e arrestata a Limbiate: aveva rubato anche due portafogli da una casa di riposo e compiuto un furto in appartamento

Ha agito a un distributore Shell

Aveva fatto male i conti e non aveva considerato che, prima o poi, qualche automobilista si sarebbe accorto del trucchetto.

Una finta benzinaia infatti domenica mattina presso un distributore di carburante al confine con Limbiate ritirava i soldi dalle mani dei clienti ma non erogava la benzina così che i truffati si allontanavano non solo con il portafogli più leggero ma anche il serbatoio vuoto.

Uno degli sventurati caduti nel tranello della finta benzinaia ha allertato le forze dell'ordine e dato l'allarme.

I carabinieri si sono messi sulle tracce della misteriosa donna e l'hanno trovata con il bottino in tasca insieme ad altri tre portafogli appena razziati: due li aveva rubati da una casa di riposo mentre il terzo è risultato preda di un furto messo a segno in appartamento.

La ladra, 47 anni, è stata arrestata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento