Arrestata la ladra seriale di portafogli: borseggiava i viaggiatori alla stazione

Le manette per la giovane borseggiatrice professionista sono scattate in Brianza

Una professionista dei borseggi in stazione è stata arrestata dai carabinieri ad Arcore. La giovanissima ladra, 26 anni e un curriculum criminale con numerosi precedenti di polizia, è stata sorpresa dai mitari brianzoli nei pressi della stazione ferroviaria di Arcore durante un controllo.

La ragazza, una 26enne romena senza fissa dimora, aveva sulle spalle un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Milano. La giovane infatti si era resa responsabile di almeno due furti con destrezza avvenuti alla stazione di Milano nel luglio 2014 e nel maggio 2015. 

In quest'ultima occasione era addirittura riuscita a rubare portafogli a diversi passeggeri per un bottino complessivo di mille euro. La 26enne è stata arrestata e portata in carcere a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento