menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno la spesa senza pagare e scappano, i carabinieri li aspettano sotto casa: arrestati

In manette per rapina aggravata a Limbiate sono finiti un uomo e una donna. Per riuscire ad allontanarsi hanno aggredito anche l'addetto alla sicurezza

Hanno tentato di uscire dal supermercato Eurospin di via XXV Aprile, a Limbiate, senza pagare la spesa. E all’addetto alla sicurezza che ha cercato di fermarli, hanno risposto aggredendolo a spintoni.

Un uomo e una donna – 37 anni lei e 30 lui – sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Desio per rapina aggravata martedì 7 maggio. Nel tardo pomeriggio i due sono entrati nel discount e, dopo aver rubato diversi generi alimentari, e aver aggredito la guardia, sono fuggiti a bordo di una Mercedes Classe A.

L’addetto alla sicurezza del centro commerciale e alcuni clienti sono riusciti ad annotare il numero di targa ed è bastato questo ai carabinieri per rintracciare i malviventi. Così, quando i due ladri sono arrivati a casa, in via XX Settembre, hanno trovato ad aspettarli i carabinieri. La coppia ha tentato di fuggire, ma il conducente ha perso il controllo del veicolo ed è andato a sbattere con l’auto contro un’altra vettura in sosta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento