Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Gerardo

Spaccata notturna in tabaccheria, i carabinieri arrestano uno dei malviventi

Il colpo nella notte di giovedì: i ladri che hanno assaltato l'esercizio commerciale sarebbero tre ma due di questi sono riusciti a far perdere le proprie tracce

Il colpo lampo e la caccia al ladro.

Nella notte tra mercoledì e giovedì i carabinieri della compagnia di Monza hanno avuto un bel da fare con una spaccata messa a segno intorno alle 2 ai danni di una tabaccheria in zona San Gerardo.

I malviventi, con tutta probabilità si tratta di tre uomini, hanno assaltato l'esercizio commerciale aprendosi un varco attraverso la saracinesca e rompendo il vetro della porta d'ingresso con un tombino.

Mentre ancora il furto era in atto i carabinieri hanno raggiunto il luogo dell'accaduto in seguito alla segnalazione giunta alla centrale dal dispositivo d'allarme della tabaccheria insieme ad alcune telefonate dei residenti svegliati dal trambusto. 

I ladri sono riusciti a portarsi via l'incasso del locale, circa 400 euro in contanti, e diverse stecche di sigarette. Mentre i complici sceglievano altre vie per darsi alla fuga all'arrivo delle pattuglie uno dei malviventi è stato fermato mentre provava ad allontanarsi scavalcando la recinzione di un terreno nelle vicinanze.

A finire in manette è stato un 30enne romeno con precedenti per reati contro il patrimonio, in Italia senza fissa dimora.

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato: sull'episodio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per risalire all'identità dei complici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata notturna in tabaccheria, i carabinieri arrestano uno dei malviventi

MonzaToday è in caricamento