menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una discoteca

Una discoteca

Arrestato in Brianza il venditore dello "sballo" sulle spiagge del Veneto

Lunedì sera la polizia ha dato esecuzione a un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura di Venezia per un italiano di 28 anni

Vendeva cocaina, ketamina, hashish ed ecstasy.

Il suo giro di spaccio era stagionale e serviva giovani clienti in vacanza alla ricerca di "divertimento facile" nelle varie località turistiche della riviera veneta. Un italiano 28enne, C. O., residente in provincia di Monza e Brianza è finito in arresto lunedì a causa di una condanna pendente su di lui relativa a qualche anno fa. 

A porre fine alla sua attività di spaccio fuori dai locali notturni e vicino alle spiagge era stata un'operazione della polizia che ha portato la Procura di Venezia a emettere un'ordinanza di arresto.

Gli agenti del commissariato di Monza lo hanno raggiunto nella sua abitazione per eseguire la misura di carcerazione. Il 28enne deve scontare una condanna di 8 anni e 9 mesi di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento