menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sessuale e maltrattamenti, 39enne arrestato dopo cinque mesi di fuga

Era riuscito a sfuggire alla cattura per cinque mesi, trovando ospitalità presso alcuni connazionali

Doveva finire in carcere già nell’ottobre 2018 per violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia ma era sempre riuscito a sfuggire alla cattura, trovando ospitalità in Brianza e nell’hinterland presso alcuni connazionali.

Alla fine però, dopo cinque mesi di ricerche, per un cittadino marocchino di 39 anni, irregolare, sono scattate le manette.

L’uomo, responsabile di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale nei confronti della moglie, era stato allontanato dall’appartamento dove abitava la compagna. Il 39enne è risultato anche destinatario di un ordine di espulsione nel 2016. Ora l’uomo si trova nel carcere di Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento