Cronaca

Vede ragazza che sta per suicidarsi e la salva: "l'angelo" è Michele, autista e soccorritore

L'uomo, 51 anni, volontario della Croce D'Argento di Limbiate, era in servizio a bordo di un autobus Atm quando ha notato la giovane intenta a compiere un gesto estremo ed è intervenuto

Si è trovato al posto giusto al momento giusto. Quando ha capito cosa stava succedendo, non ci ha pensato due volte. D'istinto, forse anche senza ragionare, ha tolto i panni dell'autista e ha indossato quelli dell'angelo custode. 

L'eroe per caso è un conducente Atm di 51 anni, Michele, volontario della Croce d'Argento di Limbiate che martedì sera - durante il suo turno di lavoro - ha salvato la vita a una ragazza che era a un passo, letteralmente, dal togliersi la vita. Tutto è successo verso le 21.40, quando la strada del 51enne brianzolo si è incrociata - per scelta del destino - con quella di una 26enne.

Lui - Michele, che nel tempo libero è anche volontariato per l'associazione di soccorso brianzola - era alla guida di un bus della linea 63 diretto a Bisceglie. Lei, la giovane, invece era in equilibrio precario sul cavalcavia Giuseppe Luraghi, già oltre il parapetto, pronta a lanciarsi nel vuoto.  

Appena l'ha vista, il conducente ha fatto l'unica cosa che gli è sembrata possibile: aiutarla. Così, ha fermato la corsa del suo pullman, è sceso dal mezzo e le ha chiesto se potesse avvicinarsi. Lei ha detto sì e alla fine, dopo qualche frase scambiata, ha accettato di farsi portare in salvo. Il 51enne l'ha abbracciata, l'ha sollevata di peso e l'ha riportata in strada, al sicuro. Quindi l'ha fatta salire sul pullman al caldo e ha continuato a parlare con lei fino a quando non è arrivata un'ambulanza. 

I medici del 118 hanno visitato la 26enne e hanno poi deciso di accompagnarla all'ospedale San Paolo per precauzione. La ragazza era agitata, sotto shock ma viva, grazie soprattutto a quell'autista diventato un angelo custode. 

FOTO - Michele, volontario per l'associazione brianzola (Facebook)

associazione croce argento limbiate-2

A complimentarsi con il volontario è stata anche l'associazione brianzola che lo ha ringraziato pubblicamente per lo splendido gesto sui social con una foto in divisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede ragazza che sta per suicidarsi e la salva: "l'angelo" è Michele, autista e soccorritore

MonzaToday è in caricamento