menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Trova sempre la macchina rigata, installa una telecamera e incastra il vandalo: anziano nei guai

È successo a Monza, nei guai un uomo di 74 anni

Per quindici volte ha trovato la sua auto rigata mentre era parcheggiata per strada. Sfinito ha comprato una telecamera e l'ha installata all'interno dell'abitacolo. L'epilogo? Un uomo di 74anni, il presunto autore del danneggiamento, è finito nei guai.

Tutto è successo nella mattinata di lunedì 25 febbraio quando  la vittima ha denunciato ai poliziotti l'ennesimo danneggiamento della propria auto allegando un video. Nelle immagini, oltre a vedersi un uomo che si avvicina ingiustificatamente all'automobile, si sente anche il classico rumore di un oggetto appuntito che stride contro una lamiera.

Dopo la denuncia l'uomo ha notato un anziano corrispondente a quello ripreso nel video che proveniva dalla stessa via in cui aveva parcheggiato l'auto. Quindi, insospettitosi, è corso alla sua auto riscontrando nuovi graffi sulla carrozzeria. Ha così chiamato le forze dell'ordine e una volante è arrivata sul posto: i poliziotti hanno visionato il nuovo video, poi hanno identificato il presunto autore del danneggiamento redigendo gli atti per denunciarlo. Si tratta di un 74enne monzese che non ha giustificato i suoi gesti limitandosi a dichiaratosi estraneo ai fatti. Entrambi hanno riferito di non conoscersi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasce la "Compostela di Lombardia": i cammini da fare in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento