Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Niente fondi, la Provincia costretta a tagliare sui trasporti

Già programmata una sforbiciata alle corse degli autobus: soppressa la linea Net Z316 e cancellate le ultime due corse della linea Z321. Ma non sono le uniche modifiche

Come già annunciato la scure dei tagli della Provincia si è abbattuta sui trasporti pubblici.

Da metà agosto, a causa delle difficoltà economiche in cui versa l'ente brianteo che non ha ottenuto appoggi da Roma, diverse corse di autobus provinciali subiranno modifiche o soppressioni.

La comunicazione era stata resa nota dalla Provincia già tempo fa quando alcune delle 40 linee su gomma gestite dall'ente per una percorrenza complessiva di circa 7.650.000 chilometri all'anno sono state costrette a saltare.

Il caso più eclatante riguarda la linea  z316 Carnate FS - Sulbiate - Busnago - Trezzo sull'Adda che da lunedì 24 agosto 2015 non ci sarà più. Sul sito di Net Trasporti si legge che la modifica è legata al "Decreto Deliberativo Presidenziale della Provincia Monza e Brianza n°66 del 26/6/2015".

Triste sorte anche per la linea z321 Monza FS - Vimercate - Mezzago/Trezzo sull'Adda/Porto d’Adda che dal 31 agosto 2015 vedrà soppresse le ultime due corse settimanali, feriali e festive con il taglio delle tratte delle ore 23 e delle ore 0,00 mentre da Trezzo a Monza Porta Castello verranno soppresse le corse delle ore 22 e delle ore 23.

L'elenco dei tagli però non si esaurisce qui e coinvolge oltre a Net anche le altre società di trasporto pubblico del territorio tra cui Air Pullman e Autoguidovie. 

La linea 150 di AirPullman Cantù - Milano (Comasina M3) dal 31 agosto nei giorni feriali non scolastici vedrà la corsa in partenza da Milano alle 20.14 terminare a Cesano Maderno stazione mentre l'ultima corsa da Cesano M.stazione in direzione Cantù transiterà alle 19.38. Per la stessa linea è stata soppressa anche la corsa in partenza da Cantù alle 21.14 con l'ultima corsa in partenza alle 20.33.

La linea Z205 di Autoguidovie che serve la tratta Limbiate - Varedo - Nova M. - Muggiò - Monza - dal 31 agosto 2015 nei giorni feriali (lun - ven) dopo le ore 9 avrà una frequenza di un autobus ogni 30 minuti anzichè 20 minuti (tranne nella fascia oraria scolastica).

Tutte le modifiche tratta per tratta sono concultabili al seguente link sul sito della Provincia di onza e Brianza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente fondi, la Provincia costretta a tagliare sui trasporti

MonzaToday è in caricamento